Borghi più belli d’Italia, rinnovata la partnership con Enit

Borghi più belli d’Italia, rinnovata la partnership con Enit
13 giugno 11:22 2019 Stampa questo articolo

La notte romantica dei borghiÉ stato siglato il terzo rinnovo della convenzione tra I Borghi più belli d’Italia ed Enit per la promozione congiunta del turismo legato ai circa 200 borghi appartenenti alla rete. In questo modo, l’associazione aumenta le possibilità di visibilità e promozione sia in Italia che all’estero. L’accordo, infatti, prevede che il Club possa partecipare a molte delle manifestazioni – fiere, workshop, conferenze, iniziative promozionali – che Enit organizzerà nei prossimi mesi; in cambio, si impegna a dare visibilità all’Ente in tutte i propri eventi, sul sito e sulla comunicazione istituzionale.

«Il nostro viaggio di valorizzazione e promozione dell’Italia Nascosta continua – dichiara Fiorello Primi, presidente de I Borghi più belli d’Italia – Per noi è un grande onore poter lavorare al fianco di Enit nella promozione del nostro Paese. Oltre alla conferma della crescita dei dati sul turismo nei nostri Borghi e all’orgoglio che rappresenta per noi l’ottenimento della certificazione Iso 9001 per il nostro sistema di gestione della selezione dei Borghi, siamo sempre più convinti che gli eventi siano un attrattore determinante per intercettare flussi turistici sia nazionali che internazionali. Per questo con la Notte Romantica dimostriamo come da un’idea semplice possa nascere un grande evento nazionale, e ora anche internazionale, a sottolineare quanto l’Italia nel campo della bellezza, dell’accoglienza e dell’ospitalità abbia una leadership incontrastata».

Il prossimo 22 giugno, infatti, è prevista la quarta edizione della Notte Romantica che celebra, dalla Valle d’Aosta alla Sicilia, l’amore ed il romanticismo attraverso un ricchissimo programma di manifestazioni, iniziative ed eventi: dal teatro alla musica, dalla danza al cinema, senza dimenticare mostre e concorsi vari. Due i momenti caratterizzanti saranno la degustazione nei ristoranti del dessert “Pensiero d’amore”, appositamente creato per la manifestazione dallo chef stellato Donato Episcopo, e l’ormai tanto atteso bacio di mezzanotte, coronato dal lancio nel cielo di migliaia di palloncini.

Quest’anno l’evento si svolgerà in contemporanea anche in Spagna, in Francia e in Vallonia (Belgio). Le tre associazioni Los Pueblos Mas Bonitos de España, Les Plus Beaux Villages de France et Les Plus Beaux Villages de Wallonie, che insieme ai Borghi più belli d’Italia aderiscono alla Federazione Mondiale Les Plus Beaux Villages de la Terre, hanno accolto con entusiasmo l’invito del presidente Primi, con l’obiettivo di dar vita a una manifestazione che unisca tutti i Paesi europei.

Attivo anche per questa edizione l’hashtag Instagram #BorgoRomantico2019 che lo scorso anno ha registrato ben 5.000 tag con le immagini più belle dell’evento, totalizzando più di sei milioni di visualizzazioni nel mondo.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore