Bookingkit sigla una partnership strategica con Google

Bookingkit sigla una partnership strategica con Google
19 aprile 08:00 2019 Stampa questo articolo

Un altro partner strategico per Google: si tratta di Bookingkit, piattaforma digitale tedesca che gestisce prenotazioni di tour e attività turistiche da combinare con voli e crociere. Una startup che in pochi mesi, dopo Germania e Austria, è approdata in altri mercati-chiave del Vecchio Continente tra cui l’Italia, vantando partnership operative con player del calibro di Amadeus, Viator, TripAdvisor e GetYourGuide.

Grazie a questo accordo è stata realizzata un’integrazione con il servizio già esistente Reserve with Google, che ha fatto la sua irruzione nel turismo organizzato destando non poche preoccupazioni tra gli operatori tradizionali.

Da oggi i clienti Bookingkit, e quindi tour operator e agenzie di viaggi, verranno messi in diretto contatto con i consumatori i quali, attraverso i canali Google Search e Google Maps, potranno effettuare in tempo reale prenotazioni e pagamenti per tour e attività ricreative.

La partnership rappresenta un primo tentativo di conciliare la filiera tradizionale legata al viaggio organizzato con le nuove frontiere online, attraverso un meccanismo che consentirà ai produttori di tour e altre proposte di viaggio di essere individuati dai potenziali clienti attraverso il motore di ricerca. Attualmente, come riportato sulla home page del sito web, Bookingkit contiene circa 27mila proposte.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Andrea Lovelock
Andrea Lovelock

Guarda altri articoli