Booking pigliatutto: acquisite Etraveli e Getaroom

Booking pigliatutto: acquisite Etraveli e Getaroom
24 Novembre 15:34 2021 Stampa questo articolo

La campagna acquisti di Booking non si ferma nemmeno durante la crisi pandemica. La holding olandese – dopo aver operato numerosi movimenti sul lato experience (tramite gli accordi con Musement e Viator) e aver lanciato la sua divisione fintech – ha appena concluso due operazioni di acquisizioni per un valore totale di oltre 2,8 miliardi di euro.

In soli 15 giorni, infati, Booking ha comprato ETraveli Group (piattaforma voli) per 1,63 miliardi e il sistema di distribuzione di hotel Getaroom per ulteriori 1,2 miliardi.

Il Gruppo svedese Etraveli era controllato fin dal 2017 dal fondo Cvc Capital Partners e aveva già un accordo con Booking,  firmato nell’ottobre 2019, per rafforzare la piattaforma di biglietteria aerea del colosso dell’ecommerce dei viaggi. Secondo il portale d’informazione PhocusWire l’operazione di Booking è dettata dagli ottimi risultati frutto di questa partnership.

Nel terzo trimestre di quest’anno, infatti, i biglietti aerei venduti dalla holding hanno registrato una crescita del 131% rispetto allo stesso periodo del 2019. Un grande aumento che, secondo il ceo Glenn Fogel, è da attribuire alla rispettiva crescita di offerta voli operata da Booking (che offre questo servizio al momento in 27 Paesi nel mondo). «Stiamo continuano a rafforzare la nostra piattaforma voli e stiamo notando che circa il 25% delle prenotazioni di questo tipo provengono da nuovi clienti, un dato che si riflette anche sull’aumento del tasso di prenotazione di hotel collegati ai voli – ha detto recentemente Fogel – Ora dobbiamo ancor di più investire su questa divisione per poter offrire sempre più un esperienza senza frizioni».

ETraveli Group resterà come marchio  indipendente sul mercato, così come il suo quartier generale in Svezia, e includerà i brand Gotogate, Flygresor, Seat24, Mytrip, il provider di interlining virtuale TripStack e Flight Network.

Getaroom, invece, è un distributore B2B di camere d’albergo che era di proprietà di Court Square Capital Partners. Conquesta acquisizione Booking intende potenziare proprio la parte di distribuzione B2B per gli hotel partner e l’infrastruttura tencologica che offre alle strutture del suo network globale.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Gabriele Simmini
Gabriele Simmini

Redattore. Specializzato in trasporto aereo, network di agenzie di viaggi, tecnologia, estero, economia e fiere internazionali.

Guarda altri articoli