Bonus Vacanze indebiti, i chiarimenti del Fisco

by Redazione | 2 Febbraio 2021 12:13

C’è una novità in tema di Bonus Vacanze. Laddove il modello Isee, utile per la fruizione del tax credit istituito con il decreto Rilancio nell’ambito delle misure di sostegno alle imprese per via della crisi da Covid-19, sia stato compilato in modo errato dal contribuente determinando un utilizzo scorretto dell’agevolazione, il dichiarante può regolare la propria posizione restituendo l’importo avuto indebitamente tramite la dichiarazione dei redditi.

La restituzione non prevede né sanzioni né interessi, ha spiegato l’Agenzia delle Entrate con la risposta n°66 del 1° febbraio 2021.

Qualora l’80% del Bonus sia stato indebitamente fruito, specifica l’AdE, lo si può restituire al momento della presentazione della dichiarazione dei redditi (730 o Redditi Pf), compilando i campi necessari del modello prescelto.

Source URL: https://www.lagenziadiviaggi.it/bonus-vacanze-indebiti-i-chiarimenti-del-fisco/