Boeing 737 Max, via libera in Europa entro gennaio

Boeing 737 Max, via libera in Europa entro gennaio
20 Gennaio 12:05 2021 Stampa questo articolo

L’agenzia europea della sicurezza aerea (Easa) autorizzerà il ritorno in volo dei Boeing 737 Max entro l’ultima settimana di gennaio. Dopo le modifiche effettuate sul velivolo in seguito ai due incidenti (in Etiopia e in Indonesia) del 2019 che sono costati la vita a 346 persone, dovrebbe terminare il grounding imposto in Europa, dopo che già lo scorso dicembre le autorità statunitensi (Faa) avevano dato il via libera a Boeing.

Patrick Ky, direttore dell’Easa, ha confermato martedì 19 gennaio che «pensiamo di pubblicare la direttiva di navigabilità per i 737 Max la prossima settimana. Il Max potrà dal nostro punto di vista volare nuovamente a partire dalla settimana prossima». Ky ha annunciato il semaforo verde durante una conferenza stampa in video con l’associazione tedesca della stampa aeronautica Luftfahrt-Presse-Club. Dopo gli Usa anche il Canada ha autorizzato il ritorno in volo dei 737 Max a partire dal 20 gennaio.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore