Blunet, Borrelli: «Rivedere calendario delle vacanze»

Blunet, Borrelli: «Rivedere calendario delle vacanze»
23 maggio 12:31 2019 Stampa questo articolo

Durante i saluti di accoglienza della convention Blunet a bordo della motonave Rhapsody di Gnv, Diego Borrelli, direttore commerciale del Gruppo Bluvacanze, fa una prima stima dei risultati raggiungi finora, dell’andamento delle prenotazioni e dei nuovi trend, con conferme e novità.

«Non sono ancora partite le vendite come in tanti si aspettavano – dice – La variabile Pasqua e i ponti collegati hanno generato un periodo di vacanza importante scombussolando il mercato».

Il fattore tempo, infatti, non ha giocato a favore e le basse temperature registrate finora hanno inibito la pianificazione delle ferie estive. «L’italiano medio è meteoropatico. Se vede freddo e nuvoloni non pensa a organizzare le vacanze – prosegue Borrelli – Il mare Italia è in sofferenza, infatti alcune strutture alberghiere hanno posticipato le aperture».

Pare quindi che il mercato finora sia stato influenzato dai cambiamenti climatici, ma le aspettative restano comunque alte. «Ci aspettiamo un giugno interessante e speriamo che luglio possa essere diverso dal solito “mese sofferente”, anche perché non è possibile che tutti continuino a partire solo ad agosto – rimarca il manager – Bisognerebbe cambiare il modello di vacanza, aspirare al calendario scolastico francese che ha diversi momenti di pausa e permetterebbe di spalmare il periodo vacanziero, offrendoci un margine temporale di vendita più ampio. Ma in Italia siamo ancora legati a un concetto di vacanza old style».

Tra le mete, «i trend per la prossima stagione vedono la conferma dell’Egitto e il ritorno alla ribalta di Tunisia e Turchia. In quest’area infatti abbiamo aperto, con una certa lungimiranza, cinque TheCluB, due in Tunisia e tre in Turchia, nuovo prodotto in esclusiva per i clienti delle nostre agenzie».

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Antonella Caporaso
Antonella Caporaso

Guarda altri articoli