Blue Panorama volerà a Capo Verde da Orio al Serio

Blue Panorama volerà a Capo Verde da Orio al Serio
12 marzo 11:04 2018 Stampa questo articolo

Nuova rotta per Blue Panorama targata Uvet che, dal prossimo 16 maggio, collegherà Milano Bergamo Orio al Serio con l’aeroporto Amilcar Cabra di Sal, a Capo Verde, in collaborazione con CaboVerdeTime. Il volo sarà operativo tutte le settimane fino al 12 settembre 2018 ogni mercoledì, mentre dal 22 settembre sarà effettuato ogni sabato. Sulla tratta sarà impiegato un Boeing 737-800 Next Generation, con una capienza di 189 posti.

«Con questo nuovo collegamento e con la prossima introduzione del quinto Boeing 737-800 Next Generation, Blue Panorama Airlines prosegue l’ampliamento del network per destinazioni leisure e incrementa i propri servizi dall’aeroporto di Orio al Serio, una delle nostre basi operative – ha dichiarato Giancarlo Zeni, amministratore delegato del vettore – Gli orari del volo consentiranno di raggiungere comodamente l’aeroporto di Bergamo, utilizzando tutti i possibili collegamenti messi a disposizione dallo stesso, ampliando di fatto la catchment area».

«Siamo molto contenti di collaborare con un vettore italiano come Blue Panorama in partenza da uno scalo di primaria importanza – commenta Michele Rongoni, direttore commerciale CaboVerdeTime – Le ultime due stagioni hanno fatto registrare risultati molto positivi e l’estate 2018 ci vedrà offrire al mercato anche alcune interessanti novità come l’hotel 4 stelle Sobrado, di proprietà del nostro Gruppo e situato a Sal, vicino al centro di Santa Maria, pensato per un pubblico che desidera vivere l’isola a 360° e non solo dal punto di vista della sua offerta balneare. Contiamo di migliorare le ottime performance segnate finora».

«Siamo felici di estendere la collaborazione con Blue Panorama al collegamento con Capo Verde, una delle destinazioni tradizionalmente servite dal nostro aeroporto – dichiara Giacomo Cattaneo, direttore aviation di Sacbo – La continuità garantita dalla compagnia aerea, che subentra su questa rotta, consente nel contempo al t.o. CaboVerdeTime di consolidare la propria presenza sullo scalo bergamasco».

L'Autore