Black Friday dei viaggi fa flop:
solo l’8% di acquisti in Italia

Black Friday dei viaggi fa flop: <br> solo l’8% di acquisti in Italia
27 Novembre 07:00 2017 Stampa questo articolo

È stato di 1,5 miliardi di euro per un totale di 14 milioni di consumatori il giro d’affari in Italia del Black Friday, il venerdì di sconti che segue il Giorno del Ringraziamento, un’occasione di marketing che dagli Usa ha attecchito ovunque, contagiando anche il mondo del turismo. È quanto rileva uno studio condotto da Confesercenti in collaborazione con Swg, secondo cui il Venerdì Nero piace sempre di più agli italiani con circa 7 aziende su 10 che hanno prolungato le offerte per tutto il fine della settimana. Sempre secondo questa ricerca, la spesa media procapite è stata di 108 euro, mentre l’Adoc (Associazione Difesa Orientamento Consumatori) stima che il budget medio per quattro giorni di shopping, fino al Cyber Monday, è di 250-300 euro a consumatore. Chi compra cerca soprattutto tecnologia (circa il 60% degli intervistati), poi moda e abbigliamento (quasi 40%). In terza posizione, a grande distanza, i viaggi con l’8% di share, settore dove le promo non sembrano aver sfondato.

Che gli sconti si cerchino soprattutto online lo conferma l’Osservatorio eCommerce B2C – Netcomm del Politecnico di Milano: nei quattro giorni di acquisti online che si aprono con il Black Friday e si chiudono con il Cyber Monday dedicato ai prodotti tecnologici, il valore delle transazioni online in Italia sfiorerà gli 800 milioni di euro, con vendite tre volte tanto rispetto a un giorno qualsiasi. Una cifra che lo scorso anno si è aggirata intorno ai 600 milioni di euro, il 3% circa della domanda annua sul web.

L'Autore