Bimboinviaggio Awards 2019: eccellenza Italia nell’ospitalità per famiglie

Bimboinviaggio Awards 2019: eccellenza Italia nell’ospitalità per famiglie
05 Dicembre 07:00 2019 Stampa questo articolo

Dall’analisi dell’Osservatorio di Bimboinviaggio.com, anche per il 2019 (1° ottobre 2018 – 30 settembre 2019) l’Italia rimane una delle mete preferite dalle famiglie italiane. Sono state, infatti, ben 580mila le richieste di prenotazione arrivate attraverso il portale.

Le sette regioni più ambite dalle famiglie sono state nell’ordine: Puglia, Toscana, Sardegna, Emilia Romagna, Trentino, Sicilia e Alto Adige, mentre tra i Paesi stranieri i sette più richiesti sono stati: Grecia, Spagna, Francia, Austria, Croazia, Slovenia e Svizzera. Il mare continua a essere la meta più scelta dalle famiglie anche se la richiesta della montagna nei mesi estivi ha subìto un incremento, come le città d’arte.

Aumentano le richieste per camping o formule glamping e i villaggi al mare, sia in Italia che all’estero. Tra i servizi quelli particolarmente attrezzati sono stati l’animazione di qualità, il cibo a km 0, la natura e lo sport, la possibilità di effettuare corsi per familiarizzare e conoscere nuove persone, i laboratori artistici e i corsi di lingue. Un trend in crescita è la vacanza che preveda gite ed escursioni o attività da fare insieme genitori e figli, come risultano in aumento i weekend nelle città d’arte grazie anche all’offerta museale che negli ultimi anni è stata arricchita con programmi studiati ad hoc per i bambini.

Per il terzo anno consecutivo, Bimboinviaggio.com ha consegnato il premio Preferred Family Hotel & Village a 10 hotel, resort, villaggi e camping che in un anno hanno ottenuto il maggior consenso da parte delle famiglie a livello internazionale. Con il premio Excellent Family Friendly Resort sono stati premiati, invece, i cinque hotel che si sono contraddistinti nella gamma dei servizi offerti alle famiglie.

Nello specifico, le strutture premiate sono state: per la Trentino l’Astoria Comfort Hotel di Andalo e il Family Hotel La Grotta a Vigo di Fassa; per la Toscana la Bandita Country Hotel a Bettolle – Sinalunga, l’Argentario Camping Village ad Albinia e il Villaggio Orizzonte a Follonica; per l’Abruzzo il Seapark Spa Resort di Giulianova e L’hotel Club La Villa a Villa Rosa di Martinsicuro; nelle Marche spicca l’Hotel Continental di Senigallia e il Camping Village Riva Verde di Altidona; in Puglia trionfa il Costa del Salento Village a Marina di Ugento.

Mentre i cinque resort d’eccellenza ad aggiudicarsi il premio sono: il Gattarella Resort di Vieste (Puglia), il Nautilus Family Hotel di Pesaro (Marche), I Pini Family Park di Fiano Romano (Lazio), il Voi Arenella Resort di Siracusa (Sicilia) e l’Hotel Rosa degli Angeli di Pejo (Trentino).

Per il 2020, Bimboinviaggio.com ha come obiettivi la realizzazione di un nuovo portale in lingua inglese e di uno in lingua tedesca in modo da andare ad attrarre i turisti europei che stanno dimostrando un forte interesse per l’Italia. Inoltre, vista la crescente attenzione verso il turismo culturale, il portale punta a consolidare l’offerta di prodotti turistici legati alle città d’arte.

«Il nostro obiettivo per i prossimi anni – dichiara Chiara Rosati, fondatrice del portale – è di diventare il punto di riferimento più autorevole non solo per le famiglie italiane ma anche per quelle europee e in generale straniere che desiderano organizzare in sicurezza ed autonomia le proprie vacanze in Italia siano esse balneari, montane o legate alle città d’arte puntando ovviamente alla qualità».

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Antonella Caporaso
Antonella Caporaso

Guarda altri articoli