Bagagli a mano: le nuove regole di Alitalia, Ryanair e easyJet

Bagagli a mano: le nuove regole di Alitalia, Ryanair e easyJet
22 Gennaio 10:06 2021 Stampa questo articolo

Le compagnie aeree Alitalia, easyJet e Ryanair hanno aggiornato le loro policy bagagli per il nuovo anno. Dal 1° gennaio le regole Alitalia per il bagaglio a mano prevedono la possibilità di portare a bordo un solo bagaglio delle dimensioni di 55 cm di altezza, 35 cm di larghezza e 25 cm di spessore con un peso massimo di 8 chilogrammi.

Oltre a questo bagaglio, il passeggero potrà portare a bordo anche un pc, o una borsa da donna o una borsa porta documenti che non potranno comunque superare le dimensioni di 36 cm di altezza, 45 cm di larghezza e 20 cm, di spessore. Tali regole valgono per tutte le destinazioni operate da Alitalia e per tutti i suoi aeromobili, ad eccezione dei Boeing 777 e degli Airbus A330. Spetterà al personale di bordo effettuare controlli ed apporre apposite etichette ai bagagli a mano.

Per quanto riguarda Ryanair, le regole 2021 permettono un solo bagaglio a mano – che sia borsone, borsa porta computer o zaino – con dimensioni 25x40x45 centimetri. In caso si voglia aggiungere un altro bagaglio a mano, il vettore ha stabilito una tariffa che parte da 6 euro.

Molto rigide anche le regole di easyJet che dal 1° febbraio 2021 ha stabilito l’ammissione a bordo di un solo bagaglio a mano delle dimensioni di 45x36x20 centimetri (comprese ruote e maniglie). Chi ha prenotato un posto “Up Front/Extra legroom” con la compagnia inglese potrà portare a bordo anche un bagaglio a mano grande aggiuntivo delle misure di 56x45x25 (comprese le ruote).

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Andrea Lovelock
Andrea Lovelock

Guarda altri articoli