Axa estende le garanzie per eventi derivanti da pandemia

Axa estende le garanzie per eventi derivanti da pandemia
14 Luglio 09:28 2020 Stampa questo articolo

Axa Partners Italia adatta i prodotti Tripy rendendoli ancora più completi. Dal 18 giugno, infatti, sono compresi in copertura gli eventi derivanti da pandemia e catastrofi naturali. L’estensione è prevista per le garanzie assistenza, spese mediche e annullamento viaggio.

A completare l’offerta, selezionabile su tutte le polizze in modalità facoltativa, è presente la nuova garanzia Back Home. Oltre ai casi già normati dalla “Sezione Assistenza” è possibile estendere la possibilità di rientro degli assicurati, in caso di: fallimento o insolvenza dei servizi di viaggio da parte dell’organizzatore del viaggio; catastrofi naturali; epidemia o pandemia (dichiarata da qualsiasi ente governativo)

A marzo era stata lanciata la garanzia Cover Stay, soluzione che garantisce agli assicurati il rimborso dei maggior costi sostenuti nel caso sia disposto, dalle autorità locali, il fermo sanitario.

«In questo momento in cui la sicurezza è ancora più importante, diventa fondamentale avere un prodotto completo quando si viaggia – ha commentato Stéphane Coulot, ceo Axa Partners Southern Europe – Copertura delle malattie preesistenti, degli eventi catastrofali, delle pandemie, uniti alla possibilità di personalizzare massimali e garanzie, fanno della gamma di prodotti Tripy qualcosa di unico. Diamo ai clienti la tranquillità di tornare a viaggiare».

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore