Avis, Rossi: «Spinta su digital check in e noleggio di medio termine»

Avis, Rossi: «Spinta su digital check in e noleggio di medio termine»
05 Novembre 12:47 2021 Stampa questo articolo

Avis Budget Group continua a puntare sul miglioramento dei servizi in Italia e spinge sulla formula di noleggio a medio termine, semplice da attivare e applicabile a tutte le categorie di auto. «È una soluzione disponibile in 215 stazioni di noleggio Avis in Italia – spiega la general manager Rita Rossi – Offre tariffe competitive con 4mila chilometri mensili, assistenza stradale, limitazione di responsabilità per danni e furto e la possibilità di pagare ogni mese senza anticipo».

Rita Rossi_GM Avis Budget Group ItaliaInoltre, dal 1° ottobre al 30 novembre 2021, Avis ai clienti in Italia, Spagna e Portogallo offre tariffe giornaliere vantaggiose con chilometri illimitati, eliminazione totale della responsabilità economica in caso di danni e furto, protezione cristalli, supplementi secondo guidatore e guidatore giovane inclusi.

E ancora «abbiamo lanciato il nostro pluripremiato digital check in, che permette di noleggiare in modo più rapido, più facile e più sicuro. Avendo a disposizione alcuni dati come quelli della patente, forniti dal cliente prima di arrivare presso la stazione di noleggio, siamo in grado di organizzare in anticipo diversi dettagli relativi al noleggio. Questo limita i contatti non necessari tra i nostri dipendenti e i clienti, riduce i tempi di attesa e offre un’esperienza di noleggio migliore», aggiunge la general manager.

Quanto al futuro, «in Italia, continueremo a puntare sul miglioramento dei nostri già elevati standard di qualità, che includono sicurezza e flessibilità, offrendo servizi su misura per fidelizzare i clienti esistenti e trovarne di nuovi – commenta Rita Rossi – Per tutto il 2021, il nostro obiettivo primario in Italia è sempre stato la sicurezza e questo impegno rimarrà lo stesso. Continueremo a utilizzare la tecnologia per sviluppare nuove funzionalità digitali in grado di offrire maggiore controllo e possibilità di scelta in ogni momento».

Infine, guardando al 2022 è «sempre difficile fare previsioni – conclude Rossi – Ma siamo fiduciosi nella ripresa e siamo pronti a soddisfare le esigenze dei nostri clienti qui in Italia, offrendo loro un’opzione di noleggio sicura, flessibile e orientata al servizio».

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore