Austrian Airlines amplia le destinazioni servite in estate

Austrian Airlines amplia le destinazioni servite in estate
09 Luglio 12:00 2020 Stampa questo articolo

Entro la fine di ottobre, Austrian Airlines arriverà ad operare il 40% della propria offerta, rispetto all’orario dell’anno precedente, e a servire oltre 60 destinazioni.

Tra le new entry dell’orario estivo, a partire dal mese di agosto, la compagnia volerà di nuovo a Shanghai (inizialmente una volta alla settimana), mentre a partire da settembre torneranno gli operativi per Chişinău, Dnipro, Iaşi, Klagenfurt, Lipsia, Leopoli, Lione, Norimberga, Odessa e Yerevan. Inoltre, sempre da settembre, Austrian Airlines incrementerà le proprie frequenze e utilizzerà aeromobili più grandi su alcune rotte come Amsterdam, Atene, Bruxelles, Bucarest, Copenhagen, Düsseldorf, Francoforte e Parigi.

«Ora che abbiamo pubblicato l’intero programma dei voli estivi, offriamo ai nostri clienti una maggiore sicurezza nella pianificazione – ha affermato Andreas Otto, cco di Austrian Airlines – La richiesta giunta finora ci rende sicuri di essere sulla strada giusta con l’incremento delle operazioni di volo».

Sul fronte dei rimborsi, il vettore austriaco offre passeggeri i cui voli sono stati cancellati, e che non vogliono usufruire delle opzioni di ri-prenotazione, la possibilità di richiedere un rimborso utilizzando il modulo online sul sito web di Austrian Airlines. Invece, i passeggeri che desiderano prendere il loro volo in un secondo momento hanno diverse opzioni di ri-prenotazione e possono iniziare il viaggio prenotato fino alla fine del 2021.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore