Apre a Firenze Il Tornabuoni del marchio Hyatt

by Redazione | 3 Novembre 2021 16:58

Ha aperto a Firenze, nel centro storico, Il Tornabuoni, nuovo hotel di lusso indipendente a cinque stelle. Situata nello storico Palazzo Minerbetti del XII secolo, la struttura offre 62 camere e suite. L’hotel lifestyle di lusso di Ag Group segna il debutto del marchio The Unbound Collection by Hyatt in Italia, noto per i suoi hotel indipendenti e unici nel loro genere.

Questa partnership in franchising consente ad Ag Group di sfruttare la rete di distribuzione globale di Hyatt e il programma fedeltà World of Hyatt per gli ospiti, pur rimanendo libero di mantenere l’individualità e l’indipendenza de Il Tornabuoni.

«Siamo entusiasti di accogliere gli ospiti in questo straordinario palazzo e simbolo iconico di Firenze – afferma Andrea Girolami, presidente e ceo di Ag Group per l’hotel Il Tornabuoni – Il Tornabuoni è una struttura mozzafiato e non vediamo l’ora di offrire agli ospiti dallo spirito indipendente un’esperienza sofisticata ma senza script. Firenze sa custodire e conservare lo spirito della sua ricchezza artistica e culturale».

Lo storico edificio de Il Tornabuoni è stato acquisito da Hines European Core Fund (Hecf) nel 2016. Risale al XII secolo e si sviluppa su sei piani, e di questi cinque sono destinati all’hotel, per un totale di oltre 5.000 metri quadrati.

A pochi passi dal Ponte Vecchio e dall’Arno, gli interni dell’hotel sono stati progettati dall’architetto milanese Andrea Auletta.

Ciascuno dei cinque piani della struttura offre una varietà di colori distinti come un cenno al periodo rinascimentale: verde acqua vibrante, blu intenso, giallo sole, vermiglio energico e grigio tenue. La carta da parati è stata progettata su misura e per gli arredi sono stati utilizzati tessuti lussureggianti tra cui seta, velluto e lana. La maggior parte delle camere e delle suite mette a disposizione degli ospiti due letti matrimoniali, insieme a bagni che ricordano le antiche terme. Molte camere e suite offrono una vista su alcuni dei luoghi più famosi e suggestivi della città, tra cui la famosa Cupola del Brunelleschi e il Campanile di Giotto del Duomo, la facciata della Chiesa di Santa Maria Novella, la Chiesa di San Frediano in Cestello e lo splendido panorama di Villa Bardini nel Giardino Bardini, solo per citarne alcuni.

Gli ospiti possono usufruire di diversi punti di ristoro. Il ristorante Lucie al quarto piano offre un menu di piatti fusion italiani estremi, con una selezione di alcuni dei migliori vini italiani e internazionali abbinati a un menù su misura di cocktail molecolari. La Terrazza delle Farfalle si affaccia su Santa Maria Novella, San Frediano, la Chiesa di Ognissanti e propone un menù di cocktail d’autore e stuzzichini. La Cave vanta rinomati vini italiani, francesi e internazionali. Gli ospiti possono assaporare un menù di salumi e formaggi regionali insieme alle degustazioni di vini dei vigneti locali e di quelli nazionali e internazionali.

Il centro fitness offre attrezzature all’avanguardia e sessioni di personal training. Per chi cerca esperienze meno convenzionali, c’è lo yoga sulla terrazza panoramica o i campi da golf toscani nella campagna circostante.

Di proprietà di Ag Group, Il Tornabuoni fa parte della collezione Ag Hotels, portfolio creato nel 2011 che comprende 11 boutique hotel 5 stelle e 4 stelle a Firenze e Roma. Ag Group è il primo gruppo alberghiero italiano di proprietà e gestione italiana, creato dal presidente Andrea Girolami.

I piani di Ag Group per il futuro includono l’acquisizione di altri hotel di lusso per espandere il portafoglio di Ag Hotels. «La nostra strategia di sviluppo inizia con le principali città d’arte italiane tra cui Firenze con l’hotel Il Tornabuoni e poi Milano, Venezia e Roma per i segmenti lifestyle e lusso – spiega Girolami – Stiamo inoltre valutando nuovi progetti e sviluppi nelle altre principali destinazioni turistiche italiane. Il nostro obiettivo è offrire ai nostri ospiti un servizio ancora più attento, professionale, che viene dal cuore, oltre a una tecnologia avanzata soprattutto per quanto riguarda i mercati emergenti. Ag Hotels, la nostra ultima acquisizione che è nata due anni fa come rebranding di un gruppo fondato diversi anni prima, è la nostra priorità e i valori a cui miriamo sono quelli di eccellenza, prestazioni, innovazione, autenticità e artigianalità».

Source URL: https://www.lagenziadiviaggi.it/apre-a-firenze-il-tornabuoni-del-marchio-hyatt/