Antonio Castello vince la Rocca d’oro

by Redazione | 4 Luglio 2017 12:16

Il giornalista e scrittore Antonio Castello è tra i vincitori del Premio Internazionale Professionalità “Rocca d’Oro 2017”, attribuito ogni anno a personaggi che si sono particolarmente distinti nei rispettivi ambiti lavorativi. Giunto alla 28ª edizione, negli anni il riconoscimento è stato assegnato a personaggi di rilievo a cominciare dai Premi Nobel Daniel Bovet, il biochimico ed esperantista svizzero, naturalizzato italiano (premio attribuito alla memoria), e Lech Walesa.

Castello ha dedicato tutta la sua vita professionale al mondo del turismo come addetto stampa di numerose organizzazioni, fra cui la Fiavet, sia a livello nazionale che regionale. Attuale consulente di alcune società del settore, continua a svolgere la sua opera collaborando con diversi giornali e riviste con corrispondenze di viaggio e articoli di natura politica-economica.

Il riconoscimento della Giuria, presieduta da Carlo Felice Corsetti, del Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti, è andato ad Antonio Castello per la sua attività editoriale: recentemente infatti, ha pubblicato il suo ultimo libro: “Viaggio nel Tempo. Guida alle Grandi Rievocazioni Storiche”, edito da Ceccarelli di Acquapendente. Premiato dal Vice Presidente dell’Ordine dei Giornalisti del Lazio, Gino Falleri, l’autore, nel corso del suo intervento a ricordato che il ricavato della vendita del libro, al netto delle spese di produzione, sarà devoluto in beneficienza. Il volume è in vendita online attraverso la piattaforma “Arguroweb.com”, riservata ai prodotti dell’eccellenza italiana.

 

Source URL: https://www.lagenziadiviaggi.it/antonio-castello-vince-la-rocca-doro/