Anche su Booking il check in è fai-da-te

Anche su Booking il check in è fai-da-te
07 febbraio 13:14 2018 Stampa questo articolo

Accordo tra Booking Italia e Keesy, il primo servizio di self check in e check out già attivo a Firenze, Roma e Milano. La prossima apertura sarà invece a Venezia, nel quartiere di Cannareggio.

Grazie a questa partnership l’Olta propone, per tutti gli utenti che registrano una nuova struttura nella piattaforma entro il 20 febbraio nelle aree di Roma, Firenze e Milano, uno special code che permetterà di ricevere in omaggio 15 Keesy Check da utilizzare nei punti dislocati nelle tre città italiane.

«Si tratta di un’operazione pensata soprattutto per i nostri partner che hanno difficoltà a garantire nell’intero arco della giornata la presenza in loco per le consuete operazioni di registrazione ospiti, come appunto i proprietari di appartamenti o piccole strutture ricettive», ha commentato Andrea D’Amico, senior regional director di Booking Italia.

«Questa partnership è per noi un modo per rendere il nostro servizio accessibile a più strutture extra alberghiere. Il nostro intento, come già detto più volte, è quello di creare una nuova idea di accoglienza: non ci sono barriere linguistiche e l’host è libero di gestire tutta la parte burocratica e della consegna delle chiavi. È tutto più libero, e in piena regola», ha aggiunto Patrizio Donnini, founder e ceo di Keesy.

 

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore