Anche Hotelplan Suisse soffre il booking sottodata

Anche Hotelplan Suisse soffre il booking sottodata
17 Giugno 12:09 2019 Stampa questo articolo

Cauto ottimismo in Svizzera sull’andamento dell’estate. Lo segnala il bilancio di Hotelplan Suisse. L’esercizio commerciale che va dal 1° novembre 2018 al 31 ottobre 2019 dell’operatore traccia un bilancio intermedio positivo, malgrado la tendenza alle prenotazioni sottodata per i soggiorni mare.

«A causa della calda estate in Svizzera dello scorso anno, i nostri clienti esitano a prenotare per le vacanze estive», dichiara Daniel Bühlmann, coo del t.o. elvetico.

Di contro, come già avvenuto lo scorso anno, i clienti hanno prenotato le vacanze autunnali con circa sei mesi d’anticipo e mete quali Turchia, Tunisia ed Egitto/Mar Rosso registrano la percentuale maggiore di crescita, rispetto all’anno precedente.

Le prenotazioni per la stagione invernale 2019/2020 indicano, già oggi e rispetto all’anno precedente, una crescita a due cifre del numero di passeggeri in modo particolare nel settore dei viaggi individuali e per soggiorni mare lungo raggio nei Caraibi, Oceano Indiano e Thailandia.

Di conseguenza, il numero di posti volo per queste destinazioni è già stato ampliato. L’aumento della richiesta per vacanze attive ha portato inoltre a uno sviluppo della programmazione nel settore di viaggi e vacanze all’insegna dello sport. Nell’offerta sono presenti pacchetti di elisci in diverse destinazioni, maratone di sci di fondo e viaggi per gli appassionati della bicicletta.

LE NOVITÀ DELL’INVERNO. Hotelplan Suisse è presente sul mercato con i marchi Globus Voyages, Travelhouse, Tourisme Pour Tous, Hotelplan e Vacances Migros, con una programmazione diversificata per tutti i target.

Il brand degli specialisti di viaggi Travelhouse, che propone viaggi individuali in tutto il mondo, per la prossima winter concentra la sua programmazione nella regione di Kittilä (Lapponia Finlandese) e Tromsø (Norvegia del Nord), ampliando inoltre l’offerta per Oceano Indiano, Caraibi e Oriente. Lo specialista di sci ed elisci Travelhouse Snow presenta, inoltre, la sue novità di punta: un viaggio esclusivo di 9 giorni per la Coppa del Mondo di sci a Lake Louise che include biglietti vip per le gare di Coppa del mondo e l’accesso al backstage; un viaggio con elisci di 8 giorni in Canada, accompagnati dal già professionista dello sci Daniel Mahrer e un viaggio di 11 giorni in Giappone a metà febbraio 2020 con la leggenda dello sci Didier Chuche.

Travelhouse Sports propone, quale novità, anche tour in bicicletta, incluso il tour in bicicletta accompagnato dall’ex professionista Simon Zmos “Sulle tracce di Cape Epics”. Il brand Travelhouse Golf ha ampliato significativamente l’offerta di viaggi in Algarve, Giappone, Islanda, Inghilterra e Usa.

Il marchio Hotelplan, infine, pubblica una nuova brochure che racchiude proposte di vacanze per tutte le destinazioni balneari di medio e lungo raggio. Quale novità sono presenti in catalogo Guadalupa, Martinica, Malesia con Langkawi e Fiji. Ricca anche l’offerta per gli amanti delle crociere: per la sesta volta viene riproposta la Country Music Cruise in aprile 2020 che prevede anche la partecipazione di Toni Vescoli e Two Tons of Steel. Inoltre, Hotelplan propone da novembre 2019 crociere a bordo della Costa Smeralda, la nuova ammiraglia di Costa Crociere alimentata a gas naturale liquefatto. Nuove offerte per viaggi in treno dedicate ai viaggiatori d’Europa sempre più attenti alle problematiche ambientali sono raccolte nella nuova brochure “Voyager durablement”.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore