Anche Cisalpina si allinea allo standard Pci-Dss

Anche Cisalpina si allinea allo standard Pci-Dss
14 Maggio 12:34 2018 Stampa questo articolo

Cisalpina Tours, società del Gruppo Bluvacanze, ha conseguito la conformità al Pci-Dss (Payment Card Industry Data Security Standard) in piena puntualità considerate le tempistiche date da Iata, che ha fissato i termini ultimi dell’acquisizione dello standard alla data di migrazione in New Gen Iss, sostituto del Bsp, prevista per l’Italia nel 2019. Il Pci-Dss, relativo al trattamento dei dati delle carte di credito, è stato imposto da American Express, Visa, Mastercard, Discover Financial Services e Jcb International.

«Questa certificazione, ottenuta grazie alla collaborazione e al supporto dell’auditor Simplebit Gmbh e a Mediaservice, assicura a tutti i nostri clienti la certezza del rispetto dei più alti standard di sicurezza universali – afferma il ceo del Gruppo Bluvacanze, Domenico Pellegrino – Procedono così i nostri investimenti per assicurare la conformità normativa in uno scenario in continua evoluzione, mantenendo un approccio strutturato alla protezione dei dati sensibili e, allo stesso tempo, garantendo l’implementazione delle migliori tecnologie».

«Il raggiungimento dello standard Pci-Dss ha coinvolto non solo il trattamento dei dati delle carte di credito ma tutto l’ambiente circostante. Si tratta di una certificazione a 360 gradi degli asset operativi», ha precisato Aldo Fabiano, chief information technology officer del Gruppo Bluvacanze.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore