American Airlines e Delta sospendono i voli su Malpensa

American Airlines e Delta sospendono i voli su Malpensa
02 Marzo 08:12 2020 Stampa questo articolo

Tutti i voli da e per Milano sospesi. Dopo che Donald Trump ha portato al massimo il livello di allerta – da 3 a 4 – per i viaggi nelle zone più colpite dal coronavirus in Italia, arrivano le prime cancellazioni di collegamenti anche da parte delle compagnie Usa.

American Airlines e Delta Air Lines hanno infatti annunciato di avere sospeso tutti i voli sul capoluogo lombardo, la prima fino al 24 aprile da New York e Miami, mentre la seconda riprenderà i voli da Malpensa il 1° maggio. Rimangono al momento confermati, invece, i collegamenti che i due vettori operano sugli altri scali della penisola. La svolta è arrivata dopo che sabato pomeriggio i membri dell’equipaggio del collegamento di American Airlines delle 18 per Malpensa dall’aeroporto Jfk di New York si sono rifiutati di salire a bordo.

Intanto, come si è detto, l’amministrazione Trump ha alzato ulteriormente il livello di allerta per i viaggi in Italia. Se prima il consiglio era di evitare i viaggi non necessari, ora vige il divieto assoluto di recarsi nei focolai dell’epidemia nel nostro Paese (lo stesso stop è in vigore per i viaggi in Cina, Iran e Corea del Sud), mentre per il resto dell’Italia resta il consiglio a riconsiderare i viaggi non necessari.

Il vicepresidente Usa, Mike Pence, che coordina la task force statunitense contro il virus, ha poi annunciato che che i viaggiatori provenienti dall’Italia potranno continuare a viaggiare verso gli Stati Uniti, ma saranno sottoposte a controlli negli aeroporti.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Giorgio Maggi
Giorgio Maggi

Guarda altri articoli