Amadeus, prestito da 200 milioni dalla Bei

Amadeus, prestito da 200 milioni dalla Bei
03 Luglio 07:00 2020 Stampa questo articolo

La Banca Europea degli Investimenti (Bei) ha concesso un prestito senza coperture di 200 milioni di euro ad Amadeus per lo sviluppo di attività di ricerca&sviluppo.

La durata del prestito sarà compresa tra i quattro e i sette anni, ma potrà essere estesa dall’azienda fino a 12 anni se tutti i rimborsi verranno effettuati nei tempi previsti.

Tra le attività per cui il prestito è stato erogato ci sono una serie di investimenti che la multinazionale spagnola dovrà effettuare nei prossimi anni in nuove soluzioni tecnologiche in tema di compagnie aeree, aeroporti, agenzie di viaggi e ferrovie.

A causa dell’emergenza Covid-19, Amadeus ha visto una caduta dei profitti del 60,5% nel primo trimestre del 2020, per una somma complessiva di 117,8 milioni di euro.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore