Amadeus porta gli hotel di Booking in agenzia

Amadeus porta gli hotel di Booking in agenzia
22 maggio 13:00 2019 Stampa questo articolo

Nuova collaborazione per Amadeus, che firma una partnership con il colosso Booking.com per implementare la gamma di prodotto dell’ospitalità sulla sua piattaforma, Amadeus Selling Platform Connect.

Grazie a questa collaborazione, quindi, le agenzie di viaggi partner del player tecnologico avranno accesso ai contenuti indicizzati offerti dalla Ota – dagli hotel ai resort, dalle case agli appartamenti – e Amadeus conta su un aumento del 30% delle opzioni di ospitalità. L’ampia gamma di offerta di Booking.com verrà visualizzata insieme agli altri contenuti di viaggio, per consentire alle agenzie di prenotare in modo più agevole l’intero viaggio del cliente, che potrà scegliere tra una varietà di possibilità e tariffe e disporre di un unico itinerario che copre il viaggio dall’inizio alla fine.

«Siamo orgogliosi di realizzare questo progresso commerciale con un fornitore di soluzioni ricettive noto in tutto il mondo per il suo successo. Siamo certi che la collaborazione tra Amadeus e Booking.com porterà diversi benefici alle nostre agenzie di viaggi – ha dichiarato Gabriele Rispoli, direttore commerciale Amadeus – La ricettività è una nostra priorità, per questo stiamo investendo attivamente per arricchire ulteriormente il nostro portafoglio. La tecnologia di Amadeus, combinata con i contenuti di Booking.com, permetterà agli agenti di ricercare, prenotare e integrare in modo trasparente i contenuti della Ota, assicurando una procedura di prenotazione semplice, oltre che un’agevole personalizzazione delle soluzioni di viaggio per i clienti. Tutto questo rientra nella nostra mission tesa a realizzare un Live Travel Space».

Ogni giorno attraverso la piattaforma Booking.com vengono prenotate oltre 1,5 milioni di stanze in 228 Paesi e regioni del mondo.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore