Amadeus, balzo degli utili nel primo trimestre

Amadeus, balzo degli utili nel primo trimestre
09 maggio 11:01 2019 Stampa questo articolo

Inizio d’anno positivo per Amadeus It Group, che conferma il trend di crescita del 2018 anche nel primo trimestre 2019.

A generare il segno più nei tre mesi chiusi al 31 marzo (i ricavi sono aumentati del 14,6% e l’Ebitda ha segnato un +11,3% arrivando a 599,8 milioni di euro e portando l’utile rettificato a 334,7 milioni di euro e quindi al +9,5%) sono state le performance dei segmenti Distribution e It Solutions, a cui si è aggiunta l’acquisizione di TravelClick, risalente allo scorso 4 ottobre.

Nel segmento Distribution, in particolare, le prenotazioni delle agenzie sono cresciute dell’1,6%, attestandosi a 162,6 milioni; in quello It Solutions, i passeggeri imbarcati sono aumentati del 4,6%, portando i ricavi a 436,1 milioni.

«In un quadro complesso che caratterizza il settore dei viaggi, Amadeus ha confermato l’andamento positivo anche nel 2019, con buoni tassi di crescita in entrambi i segmenti core. In Distribution, abbiamo continuato a estendere i contenuti e migliorato la posizione competitiva in termini di prenotazioni aeree. Anche It Solutions ha registrato performance positive, grazie alla crescita dei passeggeri imbarcati, a un aumento delle attività di upselling e nuove funzionalità per i clienti, oltre che all’integrazione di TravelClick in Amadeus. Anche a livello locale le performance dell’Italia sono in linea con quelle mondiali», ha commentato Francesca Benati, senior vice president online travel companies Wemea e managing director Italy di Amadeus.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore