Amadeus, accordo con Iberia e British sui contenuti Ndc

Amadeus, accordo con Iberia e British sui contenuti Ndc
02 Marzo 12:32 2021 Stampa questo articolo

I contenuti, le tariffe e i prodotti di International Airlines Group (la holding Iag che include le compagnie aeree British Airways, Iberia, Vueling e Aer Lingus) sbarcano sull’Ndc di Amadeus con una partnership esclusiva adottata dai due player.

I contenuti Ndc di British Airways e Iberia saranno acquistabili su Amadeus a partire dalla seconda metà di quest’anno, a seguire Vueling nel 2022. Le informazioni sull’implementazione di Aer Lingus verranno, invece, aggiornate successivamente.

Questo accordo rappresenta un altro passo nella strategia di Amadeus e Iag per rispondere all’evoluzione digitale delle vendite. La partnership consente anche una migliore esperienza di vendita agli utenti e l’accesso a offerte personalizzate attuali e future come gli Additional Price Points (continuità dei prezzi).

«Questo è un momento importante per il settore: diamo il benvenuto nella nostra famiglia Ndc a uno dei principali gruppi di compagnie aeree del mondo. Siamo orgogliosi di aver approfondito la nostra partnership con Iag, che aprirà a nuove funzionalità e opportunità di vendita e promuoverà l’adozione globale di Ndc», afferma Francesca Benati, svp online travel companies, Wemea, managing director Italy.

Per Gabriele Rispoli, direttore commerciale di Amadeus Italia «l’integrazione dei contenuti Ndc di Iag in Amadeus Travel Platform consentirà alle nostre agenzie l’accesso ad una offerta di contenuti che saranno distribuiti solo attraverso Ndc. Questo accordo rafforza ancora una volta il valore della nostra tecnologia e del nostro approccio collaborativo in tutto il settore».

Rogier Van Enk, head of distribution di British Airways commenta «Ndc è il futuro della distribuzione per il nostro settore e siamo entusiasti delle possibilità che offre. È incoraggiante vedere attori chiave nell’ecosistema dei viaggi come Amadeus condividere questa visione». Per

Cliff Trotta, head of distribution di Iberia, infine «questo accordo rivoluzionario pone le basi per cambiare il nostro settore. È eccezionale in molti modi: per gli agenti, questo significa accesso a tariffe competitive e una suite di prodotti esclusivi Ndc; per Amadeus, ciò rappresenta una partnership rafforzata e una leadership nello sviluppo di una piattaforma tecnologica multi-sourced; per Iberia, questo significa una continua innovazione incentrata sul cliente».

L’integrazione è già iniziata quindi, tra qualche mese, gli agenti di tutto il mondo saranno in grado di cercare, confrontare, prenotare e fornire assistenza in merito ai contenuti Ndc di Iag in Amadeus Travel Platform.

L'Autore