Alpitour France, la scommessa d’Oltralpe di Burgio

by Redazione | 16 Maggio 2017 9:00

Nasce Alpitour France, la nuova realtà d’Oltralpe del Gruppo guidato da Gabriele Burgio.  A partire dal 2 maggio scorso, infatti, i capitali e il know how del t.o. italiano hanno incontrato un team di manager proveniente da Transat France dando vita alla nuova costola del Gruppo Alpitour. A guidare la nuova compagine sarà Patrice Caradec, ex presidente proprio di Transat France.

Lo scopo dell’operazione è unire le forze dei due mercati, quello italiano e quello francese, per realizzare operazioni più strutturate e con una prospettiva di lungo termine sulle destinazioni più gettonate del mercato turistico. A breve, quindi, operazioni di prodotti in esclusiva o di commercializzazione verranno ampliati dall’Italia a tutto il mercato francese.

In ogni caso, Alpitour France avrà l’autonomia di realizzare programmazioni dedicate al solo mercato francese e in linea con la domanda turistica d’Oltralpe.

Sotto il profilo commerciale, Alpitour France inizierà le vendite per l’inverno 2017-18 con un modello multicanale: l’apertura al mercato francese avverrà nel prossimo giugno per le vendite B2B attraverso il sistema Easybook e un call center dedicato, da settembre 2017 ci sarà anche l’avvio anche del canale consumer.

«Sono molto felice di annunciare Alpitour France – dichiara Gabriele Burgio, presidente e ad del Gruppo Alpitour – perché si tratta di un progetto che ci proietta direttamente sulla scena europea ed è l’inizio di un percorso di sviluppo che intende lanciare il Gruppo Alpitour in una dimensione sempre più internazionale e globale».

Source URL: https://www.lagenziadiviaggi.it/alpitour-france-la-scommessa-doltralpe-burgio/