Alpitour aumenta il capitale: entra Asset Italia

Alpitour aumenta il capitale: entra Asset Italia
23 Marzo 13:19 2017 Stampa questo articolo

Dopo settimane di voci e indiscrezioni è confermata l’entrata di un nuovo socio nel capitale di Alpitour. È Asset Italia, società promossa da Tamburi Investment Partner spa, che ha firmato l’accordo per la sottoscrizione di un aumento di capitale pari a 120 milioni di euro.

Secondo la nota congiunta di Alpitour World e Asset Italia, l’operazione ha l’obiettivo di mettere a disposizione del tour operator le risorse finanziarie utili ad accelerare il percorso di crescita paventando ulteriori acquisizioni e partnership sia in Italia che all’estero.

Asset Italia, grazie a questa operazione, deterrà una quota del 32,67% del capitale del t.o. e avrà un rilevante coinvolgimento nella governance del gruppo.

Gli attuali soci, tra cui il presidente e ad, Gabriele Burgio, e i fondi di private equity gestiti da J. Hirsch & Co. e Wise Sgr spa, counicano di non aver ceduto nessuna quota, ma di essere convinti promotori della new entry.

Alpitour ha concluso il 2016 con un fatturato consolidato di oltre 1,1 miliardi di euro, in crescita in tutte le divisioni e con un Ebitda di circa 36 milioni di euro.

«Dopo questi primi 5 anni che hanno rappresentato un ciclo di consolidamento e crescita, accolgo con entusiasmo l’interesse dei nuovi azionisti di investire nella nostra società – ha dichiarato Burgio – perché l’esperienza e la professionalità di Asset Italia e Tip sono assoluta garanzia del valore che l’operazione consentirà di esprimere nei prossimi anni».

 

L'Autore