Alitalia sospende il Brindisi-Roma delle ore 7.30

Alitalia sospende il Brindisi-Roma delle ore 7.30
07 ottobre 10:33 2019 Stampa questo articolo

Dal prossimo 10 ottobre Alitalia chiude la tratta Brindisi-Roma delle 7.30, prevedendola solo per la stagione estiva. Una mossa, questa, che provoca grandi polemiche in Salento, soprattutto da parte dei sindacati, nonostante sia stata lasciato operativo, però, il volo delle 6.40.

«Viaggiamo a velocità supersonica verso l’isolamento. È una situazione inaccettabile, serve una mobilitazione unitaria di tutte le istituzioni locali, forze politiche e sociali per potenziare i collegamenti». È questo l’appello del segretario generale della Uil di Lecce, Salvatore Giannetto, riportato dalla Gazzetta del Mezzogiorno proprio dopo la decisione dell’ex compagnia di bandiera, alle prese tra l’altro con la scadenza del 15 ottobre per il suo salvataggio.

«In questo difficile momento storico – prosegue Giannetto – non possiamo permetterci di vanificare gli sforzi che facciamo per cercare di attirare investimenti, rilanciare il territorio, le nostre imprese, il turismo e l’occupazione. Tagliare i collegamenti aerei significa tagliare il futuro dei nostri professionisti, delle aziende, dei lavoratori. Non possiamo far passare sotto silenzio queste scelte incomprensibili, dobbiamo svegliarci e mobilitarci».

Sempre secondo la Gazzetta del Mezzogiorno, poi, Alitalia avrebbe replicato confermando l’operatività della tratta solo per il periodo estivo, momento in cui la richiesta di raggiungere il Salento è molto più elevata.

Da Aeroporti di Roma, invece, fanno sapere si aver preso contatti con alcuni vettori “per verificare la disponibilità degli stessi ad avviare nuovi servizi, anche alla luce del consistente incremento del traffico passeggeri che sta interessando l’aeroporto del Salento”.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore