Alitalia, scontro Di Maio-Tria sulla nazionalizzazione light

Alitalia, scontro Di Maio-Tria sulla nazionalizzazione light
15 Ottobre 07:00 2018 Stampa questo articolo

Per Alitalia, stando all’assetto delineato dal vicepremier Luigi Di Maio in queste ore, si profila una sorta di nazionalizzazione light al 15%, sulla falsariga di quella francese che vede in Air France una presenza dello Stato con il 14,3% del capitale e l’affiancamento di partner industriali come la compagnia Usa Delta e China Eastern e una quota ai dipendenti (3,9%). Modello adottato anche dalla scandinava Sas e da Tap Air Portugal, con i rispettivi Stati tra gli azionisti con quote del 14,8%.

Il nuovo corso di Alitalia, al centro di un acceso scontro istituzionale tra Di Maio e il ministro dell’Economia Giovanni Tria, non è dunque un caso isolato in Europa. L’anomalia italiana, semmai, sarebbe nel fatto che negli ultimi 40 anni – secondo un’analisi dell’Area Studi di Mediobanca – lo Stato ha versato qualcosa come 7,4 miliardi di euro, ai quali si devono aggiungere gli attuali 900 milioni di prestito-ponte.

Gli altri grandi player europei come il Gruppo LufthansaInternational Airlines Group – Iag (nato dall’incontro di British Airways, Iberia Vueling), hanno scelto la strada dell’azionariato diffuso e di fondi d’investimento dalle consistenti disponibilità finanziarie.

Nei disegni dell’attuale governo italiano c’è, dunque, la voglia di rilanciare Alitalia giocando in piena autonomia, senza ingombranti partner. Ma c’è anche un’ipotesi che riemerge periodicamente ed è quella di un possibile accordo con Ryanair che in una recente conferenza stampa a Roma ha rilanciato la sua proposta di partnership con la formula operativa del feederaggio per le tutte le tratte europee, lasciando ad Alitalia un piano di sviluppo sul lungo raggio.

Giorni decisivi, dunque, con un sempre più probabile rimpasto nel governo, visti i toni elevati dello scontro Di Maio-Tria, che potrebbe sbloccare la decisione finale sull’ex compagnia di bandiera.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Andrea Lovelock
Andrea Lovelock

Guarda altri articoli