Alitalia e il network di primavera: voli per Usa, India e Giappone

by Redazione | 27 Novembre 2020 10:17

Se il post Covid lo permetterà, Alitalia potrebbe aprire già da marzo nuovi collegamenti sul lungo raggio per Usa, con gli scali di Boston, Los Angeles e Miami; per il Giappone (Tokyo-Haneda) e Nuova Delhi. Ad anticiparlo è stato il network sales manager della compagnia, Gianluca Della Torre nel corso di un incontro virtuale di preparazione al prossimo Biz Travel Forum (10 dicembre).

Importanti novità operative anche nell’immediato futuro, perché da dicembre, la compagnia aerea sarà impegnata ad avviare collegamenti per Buenos Aires e San Paolo con frequenza settimanale; su Bruxelles, Londra ed Amsterdam nell’operativo europeo di medio raggio; e su Comiso, Pescara e Reggio Calabria come tratte domestiche.

A proposito del business travel, durante l’incontro i vertici di Alitalia hanno evidenziato lo sforzo del vettore per assicurare la maggiore flessibilità possibile della loro offerta con le opzione del rebooking, del cambio data, del voucher cedibile e la proroga del programma Mille Miglia con la conferma di formule promozionali come il “business connect” che consente il raddoppio di miglia conteggiate.

Source URL: https://www.lagenziadiviaggi.it/alitalia-e-il-network-di-primavera-voli-per-usa-india-e-giappone/