Alitalia, arriva il Fondo Volo per i prepensionamenti

Alitalia, arriva il Fondo Volo per i prepensionamenti
18 gennaio 10:19 2019 Stampa questo articolo

Salvataggio Alitalia atto secondo. Dopo il rinvio della scadenza per la restituzione del prestito ponte, deciso dal governo un mese fa, arriva il Fondo Volo per l’ex compagnia di bandiera.

È parte integrante del decretone varato dal Consiglio dei ministri del 17 gennaio, che prevede lo stanziamento di fondi specifici per Alitalia e che, una volta entrato in attivo, permetterà ai piloti e agli assistenti di cabina di andare in pensione 7 anni prima rispetto all’attuale legislazione in materia. Il provvedimento è stato abbinato al nullaosta per gli anticipi sul Tfr (trattamento di fine rapporto) per gli statali.

Un provvedimento, questo, con cui si apre di fatto il secondo paracadute per Alitalia e per i suoi dipendenti, dopo che nel Cdm di metà dicembre scorso era stato deciso il rinvio al 30 giugno 2019 della scadenza per la restituzione del prestito ponte, “per consentire – così recitava la nota del governo – l’utile prosecuzione della gestione commissariale in essere nelle more della cessione dei complessi aziendali”.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore