Albatravel incontra le adv e schiera Malta in prima fila

Albatravel incontra le adv e schiera Malta in prima fila
24 Settembre 14:46 2018 Stampa questo articolo

C’è sempre Malta tra le destinazioni di punta di Albatravel. Meta raggiungibile dall’Italia in poco più di un’ora di viaggio anche con voli di linea Alitalia, Ryanair e Air Malta. «Si tratta di una meta con cui facciamo numeri importanti», afferma subito Riccardo Cametti, alla guida del sales team del Lazio dell’azienda di booking online B2B. 

«Malta compresa, siamo molto contenti del 2018 – ha aggiunto il fondatore di Albatravel, Aldo Fabris – E abbiamo buoni motivi per credere nel 2019, sempre all’insegna del customer centric, tant’è che dal 1° novembre avremo il servizio di assistenza ai clienti h24 (non più h18). La sfida, in ogni caso, è tecnologica. Vogliamo recuperare in modernità rispetto ai competitor, soprattutto quelli stranieri che non sono assoggettati a oneri e tasse come noi. Attendo, infatti, ancora il decollo dalla famosa web tax».

Occasione per ribadire l’apporto della destinazione mediterranea nei volumi di fatturato di Albatravel, è stata la serata organizzata a Roma proprio dal Gruppo veneto in collaborazione con Air Malta e Malta Tourism Board. Evento in cui è stata aperta, inoltre, la parentesi Fabio Giangrande, in uscita dall’azienda per cogliere una nuova opportunità lavorativa sempre nell’ambito della distribuzione online. 

La Grotta di Calipso a Gozo, la Blue Lagoon di Comino o il centro storico di La Valletta, quest’ultima capitale europea della cultura nel 2018. Tre esempi dell’offerta di un arcipelago tanto vicino all’Italia, fatto di tutte le “impronte” (indelebili) lasciate dai popoli passati sul territorio. In 7mila anni di storia. «Tenendo conto dell’importanza della formazione per gli agenti di viaggi – ha dichiarato Maya Francione, marketing executive dell’ente del turismo di Malta – quasi un anno fa abbiamo lanciato Destinazione Malta Academy, con l’intento di sensibilizzare le agenzie sulla meta e prepararle al meglio alla vendita. All’interno è possibile trovare diverse brochure da scaricare, comprese le ultime novità. La piattaforma sta andando benissimo». 

«Il 2017 ha segnato una forte crescita per la compagnia aerea, con l’anno in corso che ha registrato un incremento di passeggeri – ha aggiunto Federica Tadiello, digital marketing executive di Air Malta – Abbiamo aperto 18 nuove rotte e introdotto il nuovo menu di bordo. Se per l’inverno apriremo voli su Berlino, Amburgo e Lipsia, per l’estate 2019 stiamo pensando all’Africa e al Medio Oriente». 

Ampliando, infine, il discorso – non solo Malta, quindi – Albatravel fa sapere che è in fase di riorganizzazione della struttura sales, lavora su progetti come quello che potrebbe interessare l’Alaska, e si prepara a presentare a Ttg Incontri (a Rimini dal 10 al 12 ottobre prossimi) la nuova piattaforma treni, «con un’innovativa veste grafica e funzionalità più moderne, proponendo sempre Italo, Trenitalia e i pacchetti Frecciando», ha concluso il direttore vendite Luca Riminucci. 

L'Autore

Giulia Di Camillo
Giulia Di Camillo

Guarda altri articoli