Airbusinesscard, come una stretta di mano sostituirà i biglietti da visita

Airbusinesscard, come una stretta di mano sostituirà i biglietti da visita
20 Settembre 12:24 2019 Stampa questo articolo

Il loro nome è Airbusinesscard e sono i braccialetti inventati dal salentino Mauro Lafico per rivoluzionare il mondo degli uomini d’affari.

Prodotti dalla società milanese omonima (Airbusinesscard, appunto) e rilasciati durante il prossimo autunno in una soluzione a noleggio temporaneo per gli eventi di networking, fiere e conferenze – si legge su Business Insider Italia – si tratta di dispositivi indossabili che intendono sostituire i cari e tradizionali biglietti da visita, digitalizzando gli incontri fisici e migliorando lo scambio dei contatti.

Questi wearable device, infatti, fanno di una stretta di mano il loro punto di forza, e permettono a chi li indossa di scambiare le informazioni di contatto (fotografia compresa) in tempo reale, via email, quando due persone si incontrano durante un evento. Inoltre, così come comunicato sul sito ufficiale del progetto, sarebbe prevista la disponibilità di un’app che consente di archiviare il proprio database creato.

Dotati di connessione Bluetooth e presa Usb, gli Airbusinesscard promettono, quindi, di essere l’accessorio perfetto per chi partecipa frequentemente ai meeting, presentando le caratteristiche giuste per chi cerca comodità e praticità nel lavoro, ormai sempre più digitalizzato.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Giulia Di Camillo
Giulia Di Camillo

Guarda altri articoli