Airbus Mobility Group e il taxi dei cieli futuristico

Airbus Mobility Group e il taxi dei cieli futuristico
17 maggio 07:00 2019 Stampa questo articolo

Si chiama Airbus Urban Mobility ed è la soluzione futuristica su cui sta lavorando il costruttore di aerei francese, che intende rendere più vivibili le città contrastando il traffico e tutelando, allo stesso tempo, l’ambiente.

Uno degli obiettivi di Airbus, infatti, è quello di costruire un modello di business sempre più sostenibile, sfruttando le connessioni via cielo e magari integrandole al meglio con il trasporto su terra. Su questo, tra l’altro, lavora anche in partnership con Audi e Italdesign per migliorare la Pop.Up Next, una vera e propria auto che vola.

Il nome del veicolo protagonista dei nuovi progetti Airbus – a propulsione elettrica – è Vahana, che funzionerà proprio come un taxi e così come l’automobile brandizzata dall’azienda tedesca è “ai box” in attesa di essere definitivamente lanciata.

GUARDA IL VIDEO AIRBUS URBAN MOBILITY.

Airbus ha creato una nuova divisione all’interno del Gruppo dedicato alla mobilità aerea urbana e situato nella Silicon Valley. Il direttore delle operazioni è lo spagnolo Eduardo Domínguez Puerta.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore