Air India si sposta al Terminal 2 di Heathrow

Air India si sposta al Terminal 2 di Heathrow
02 Febbraio 17:10 2017 Stampa questo articolo

Dal Terminal 4 al Terminal 2. Air India si unisce agli altri vettori membri di Star Alliance al terminal The Queen di Heathrow, e da lì continuerà ad operare oltre 8 voli al giorno verso Delhi, Mumbai, Ahmedabad e Newark-New York.

«Con 24 compagnie aeree membre che operano su Heathrow, l’aeroporto è servito da più vettori membri di Star Alliance rispetto a qualsiasi altro aeroporto del nostro network. D’altronde la nostra strategia a lungo termine su Heathrow è sempre stata di unire tutti i nostri membri sotto lo stesso tetto», ha detto commentando lo spostamento del vetttore indiano Jeffrey Goh, ceo di Star Alliance.

Rispetto al Terminal 4, la disposizione del check in e il concept nel Terminal 2 permettono ai clienti di avere un maggior controllo su questa parte del loro viaggio, grazie a una maggiore automazione e al check in comune. I viaggiatori che non hanno effettuato il check-in online possono utilizzare uno qualsiasi degli 81 chioschi per il check in multi-vettore disponibili in tutto il Terminal 2, stampando le carte d’imbarco e le etichette per il bagaglio.

Una volta effettuato il check-in, i passeggeri di Air India possono depositare i loro bagagli presso i banchi condivisi nella Zone D. I passeggeri che richiedono supporto o assistenza aggiuntiva e i passeggeri di First Class, Business Class e i possessori dello status Star Alliance Gold potranno trovare i rispettivi banchi nella Zone D.

I passeggeri di Air India che viaggiano in First o Business Class e i possessori dello status Star Alliance Gold possono usufruire di una qualsiasi delle quattro lounge presenti nel Terminal 2 gestite dagli altri vettori membri di Star Alliance: Air Canada, Lufthansa, Singapore Airlines e United.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore