Air France rimodula i voli per gli States dal 14 marzo

Air France rimodula i voli per gli States dal 14 marzo
13 Marzo 09:58 2020 Stampa questo articolo

Dopo aver cancellato i voli da e per l’Italia, e dopo il divieto ai collegamenti tra Europa e Stati Uniti emanato dall’amministrazione Trump, Air France ha annunciato di aver provveduto a rimodulare i propri operativi per gli States a partire da sabato 14 marzo.

Da quella data, e fino al 28 marzo 2020, la compagnia francese ha comunque in programma di continuare a volare lungo le rotte per Atlanta, Chicago, Detroit, Los Angeles, New York Jfk, San Francisco e Washington. Al momento, invece, il vettore è in attesa di ricevere chiarimenti dalle autorità Usa in merito alla possibilità di continuare i propri servizi verso Miami, Boston e Houston.

Air France, inoltre, sta lavorando con i partner Klm, Delta Air Lines e Virgin Atlantic per elaborare un piano e proseguire a servire gli Stati Uniti anche dopo il 28 marzo.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore