Air France-Klm verso il rimborso via gds per le agenzie

Air France-Klm verso il rimborso via gds per le agenzie
03 Luglio 13:30 2020 Stampa questo articolo

Il Gruppo Air France-Klm offrirà alle agenzie di viaggi la possibilità di richiedere rimborsi per i voli cancellati tramite gds. Un nuovo meccanismo, questo, che sarà lanciato il 1° agosto.

L’annuncio è arrivato durante un webinar dedicato agli adv spagnoli da Asunción Pérez, direttore vendite del Gruppo in Spagna, che secondo quanto riportato da hosteltur.com, «questa nuova opzione di rimborso del volo faciliterà il lavoro post vendita al cliente».

Pérez sostiene che le ripercussioni della crisi da coronavirus in termini di complessità della gestione del trasporto aereo vanno combattute anche mettendo mano, in modo considerevole, alle politiche di cancellazione, che oggi devono essere senz’altro più flessibili.

Quindi, in uno scenario come quello attuale, Asunción Pérez conferma come sia “importante che le agenzie di viaggi sappiano di avere una vasta gamma di possibilità in caso di volo cancellato, tra cambio biglietto, voucher o anche il rimborso in denaro.

Intanto, però, Air France dovrebbe ufficializzare alle parti sociali il taglio di oltre 7.500 posti di lavoro entro la fine del 2022, principalmente attraverso incentivi e partenze volontarie, anche se non sono esclusi licenziamenti. Si vogliono cancellare 6.560 posti di lavoro a tempo indeterminato su un totale di 41mila permanenti all’interno della storica compagnia aerea, ovvero il 16% della forza lavoro presente.

Nella regionale Hop! la riduzione dell’organico sarà ancora più drastica, con l’eliminazione di poco più di mille posti di lavoro su circa 2.400.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Giulia Di Camillo
Giulia Di Camillo

Guarda altri articoli