Air France-Klm smentisce lo stop ai voli Joon

Air France-Klm smentisce lo stop ai voli Joon
03 Dicembre 14:40 2018 Stampa questo articolo

«Air France-Klm smentisce le informazioni secondo le quali si sarebbe deciso di fermare le attività della compagnia Joon. Nessuna decisione è stata presa. I voli di Joon, tutti operati per conto di Air France, stanno continuando ad operare normalmente e sono disponibili per essere acquistati». Con un secco comunicato il Gruppo franco-olandese dell’aviazione ha dunque preso le distanze da un articolo di qualche giorno fa di Le Figaro, che aveva annunciato l’intenzione del nuovo ceo del gruppo franco-olandese, Benjamin Smith, di mettere fine all’avventura di Joon a poco più di un anno dal suo debutto. Le indiscrezioni del quotidiano francese erano poi state confermate da Reuters, citando «fonti interne al Gruppo».

Joon era stata lanciata durante l’estate 2017 con il preciso obiettivo di rilanciare alcune rotte, in particolare modo sul lungo raggio, grazie a un costo del lavoro inferiore a quello delle due sorelle maggiori, Air France e Klm. Lo scorso settembre, in un’intervista, il direttore generale della compagnia Jean-Michel Mathieu, aveva detto che il load factor medio si aggirava intorno all’85%, contro il 90% di quello relativo alle sole rotte di corto e medio raggio.

Intanto, in attesa di vedere quali evoluzioni avrà l’intera vicenda, il sindacato nazionale dei piloti di linea francese ha già detto che richiederà un risarcimento vicino ai 40 milioni di euro.

Per la stagione invernale appena iniziata, Joon ha lanciato i collegamenti da Parigi a Fortaleza, Mahé, Città del Capo, Il Cairo e Mumbai sul lungo raggio, mentre in Europa le nuove rotte raggiungono Budapest e Bergen. Per l’estate 2019, sono state annunciate Madrid, Stoccolma, Praga, Manchester e sul long haul Saint-Martin e Quito.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Giorgio Maggi
Giorgio Maggi

Guarda altri articoli