Air France-Klm, intesa con Travelport: le adv eviteranno la fee

Air France-Klm, intesa con Travelport: le adv eviteranno la fee
29 Marzo 06:48 2018 Stampa questo articolo

È stato siglato un accordo per la distribuzione di contenuti tra Travelport e Air France-Klm. Sulla piattaforma si troveranno le branded fares, tutte le famiglie tariffarie e numerosi servizi ancillari delle due compagnie e di Hop!. Questa intesa permetterà alle adv che ne beneficieranno di evitare la sovrattassa di distribuzione imposta dal Gruppo AF-Klm dal 1° aprile.

Travelport – che al momento ha il più alto livello di certificazione Iata per lo sviluppo della tecnologia Ndc – garantisce ai suoi clienti, non solo semplici strumenti di prenotazione, ma anche l’automazione del flusso di lavoro, processi di gestione dei cambiamenti, integrazione multipla dei contenuti, robotica per l’emissione.

«Questo accordo è la giusta continuazione delle nostre relazioni di lungo corso che hanno portato ottimi contenuti ai clienti di Air France Klm. Non vediamo l’ora di vedere come si evolverà la nostra proficua partnership, mentre sviluppiamo nuove tecnologie», ha commentato Derek Sharp, senior vice president e managing director per Air Commerce di Travelport.

«Travelport si è dimostrato un ottimo partner nella transizione verso Ndc. Lavoreranno insieme per portare contenuti Ndc di nuove tariffe, prodotti, servizi e media nel mercato», ha aggiunto Emmanuelle Gailland, vice president distribution Air France Klm.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore