Air Europa, procedure d’imbarco più veloci con la tecnologia

Air Europa, procedure d’imbarco più veloci con la tecnologia
05 Febbraio 07:00 2020 Stampa questo articolo

Air Europa accelera l’imbarco su tutti i suoi voli grazie all’applicazione di un nuovo processo che ottimizza l’ingresso dei passeggeri a bordo rendendolo più veloce, comodo e ordinato.

Da metà gennaio la compagnia aerea, in procinto di entrare a tutti gli effetti nel Gruppo Iag, ha adottato questa nuova procedura che ha portato a ridurre i tempi di attesa al gate di imbarco e che garantisce un accesso più chiaro e fluido. Il nuovo imbarco viene effettuato partendo dalla parte posteriore dell’aeromobile verso la parte anteriore e prevede che, su tutti i voli, i primi ad accedere all’aero siano i passeggeri che hanno richiesto assistenze speciali e le famiglie con bambini.

Successivamente, salgono a bordo i passeggeri delle classi Business, i frequent flyer con status Elite Plus ed Elite, i Priority Boarding seguiti da chi vola nelle file posteriori; coloro che viaggiano nelle file anteriori, in classe turistica, chiudono l’imbarco.

Inoltre, sui voli nazionali e di corto raggio, viene data priorità anche ai passeggeri che volano senza bagaglio a mano e che hanno accesso all’aeromobile subito dopo i Priority Boarding. Sulla carta d’imbarco viene specificata la zona d’accesso all’aeromobile così che il passeggero, guidato da un’apposita segnaletica, debba semplicemente recarsi nel punto indicato e seguire le istruzioni fornite dal personale della compagnia aerea.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore