Air Europa impone l’adm del 16%.
Fto: «Così danneggia le agenzie»

Air Europa impone l’adm del 16%.<br> Fto: «Così danneggia le agenzie»
30 Agosto 13:30 2018 Stampa questo articolo

Una comunicazione improvvisa inviata attraverso una semplice Dem alle agenzie di viaggi. Così Air Europa ha annunciato le sue nuove disposizioni sull’Agency Debit Memo che entreranno in vigore a partire dal 1° settembre 2018.

Con soli due giorni di preavviso, quindi, le operazioni che vanno a riparare ai cosiddetti “errori in fase di booking” commessi dalle adv sui sistemi Iata saranno sottoposti a un debit memo del 16% invece che a una fee di 18 euro.

Inoltre, in caso di molteplici documenti soggetti a malpractice, verrà emesso un adm per ogni documento ovvero “non verrà più emesso un unico Debit Memo riepilogativo”, sottolinea la nota della compagnia aerea spagnola.

FTO DICHIARA BATTAGLIA. Non si fa attendere la risposta di Fto, Federazione del turismo organizzato, che bolla come inaccettabile questo nuovo cambiamento. «Daremo battaglia su questa vergognosa decisione che non solo provoca un aggravio dei costi per le agenzie di viaggi, ma lo fa in maniera del tutto univoca, senza giustificazioni e con tempi di preavviso strettissimi – sottolinea Gabriele Milani, direttore di Fto, raggiunto telefonicamente dal nostro giornale – Da subito intendiamo contrastare queste modalità che danneggiano il lavoro dell’agente».

Ma la protesta dell’associazione non si ferma solo al contrasto della modifica dell’agency debit memo. «A questo punto rivendichiamo l’applicazione del fattore di reciprocità», prosegue Milani. Le compagnie aeree, infatti, fanno pagare alle agenzie l’adm per i costi amministrativi sostenuti in caso di errore nella fase di booking, «ma nel caso in cui viene accertato che l’adm è stato applicato per errore non esiste compensazione per le agenzie di viaggi. Chiederemo, in quel caso, che i vettori rimborsino le adv per i costi amministrativi sostenuti», conclude il direttore generale di Fto.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Gabriele Simmini
Gabriele Simmini

Redattore. Specializzato in trasporto aereo, network di agenzie di viaggi, tecnologia, estero, economia e fiere internazionali.

Guarda altri articoli