Air Dolomiti collega Verona a Berlino e Düsseldorf da fine luglio

Air Dolomiti collega Verona a Berlino e Düsseldorf da fine luglio
13 Luglio 13:04 2020 Stampa questo articolo

Da Verona a Berlino e Düsseldorf. Sono due le nuove tratte tedesche operate da Air Dolomiti dal Catullo a partire dal 30 e 31 luglio 2020.

Oltre alla ripresa dei voli sull’hub di Francoforte della compagnia, le due nuove destinazioni avranno frequenze tri-settimanali, con il seguente operativo:

A partire dal 30 luglio: EN 1501 Verona–Berlino, con decollo alle 11.15 e arrivo alle 12:55 (giovedì, venerdì e domenica); EN 1502 Berlino–Verona, con decollo alle 13.40 e arrivo alle 15.25, operato il giovedì, venerdì e domenica.

A partire dal 31 luglio: EN 1507 Verona–Düsseldorf, con decollo alle 16:25 e arrivo alle 18.00, operato il venerdì e la domenica; EN 1508 Düsseldorf–Verona, con decollo alle 18.45 e arrivo alle 20.15, operato il venerdì e la domenica.

Per questi voli, Air Dolomiti lancia un particolare piano tariffario che, in aggiunta alle speciali condizioni di cancellazione e rebooking, permettono di acquistare il ticket di andata e ritorno per la stessa tratta a partire da 145€, tasse e supplementi inclusi.

In fase di prenotazione il passeggero potrà bloccare la tariffa (opzione valida solo tramite sito www.airdolomiti.it) ed effettuare il pagamento in un momento successivo alla prenotazione, entro i sette giorni dalla data di partenza del volo.

Inoltre per incontrare le nuove esigenze poste dalla situazione attuale, sarà possibile modificare la data di partenza oltre che cancellare gratuitamente la prenotazione, ricevendo il rimborso dell’intero costo del biglietto o, in alternativa, provvedere al rebooking senza supplementi. Tal modifiche dovranno sempre essere richieste entro sette giorni dalla data di partenza del volo.

«Siamo davvero lieti di collaborare ancora una volta con l’aeroporto di Verona. In tutti questi anni si è instaurato un legame sinergico forte che ci ha permesso di offrire ai passeggeri sempre nuovi servizi. L’avvio di queste due rotte vuole essere un segnale incoraggiante dopo la difficile fase di ripartenza dovuta alla pandemia, anche per tutte quelle attività che hanno sofferto a causa della mancanza di turismo incoming», ha affermato Joerg Eberhart, presidente & ceo di Air Dolomiti.

 

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore