Air China raddoppia su Roma e lancia il diretto per Hangzhou

Air China raddoppia su Roma e lancia il diretto per Hangzhou
13 Giugno 12:18 2019 Stampa questo articolo

Raddoppia la presenza di Air China a Roma, con il nuovo volo diretto da Fiumicino per Hangzhou, una delle sette antiche capitali della Cina lungo la Via della Seta ed oggi una delle destinazioni più popolari nel turismo domestico ed emergente nel mercato internazionale. Hangzhou, inoltre, è un mix di modernità e cultura perchè ospita  sia alcuni importanti siti Patrimonio dell’Unesco sia la sede del colosso informatico Alibaba, facilmente raggiungibile da Shanghai con un collegamento ad alta velocità.

L’operativo di Air China prevede decolli tre volte a settimana (mercoledì, venerdì e domenica) e buone connessioni con altre città cinesi dal momento che Hangzhou è anche il quarto hub della compagnia aerea. E con questo nuovo volo, i vertici Air China prevedono un implemento del traffico da e per Roma di almeno un +35%.

Per  il general manager di Air China in Italia, Ma Nan «questo potenziamento di voli , insieme allo scalo di Milano, consentirà alla aerolinea di offrire ben 24 voli settimanali dall’Italia alla Cina, rafforzando soprattutto la nostra presenza su Fiumicino che vanta ben 33 anni di operatività».

Soddisfazione espressa da Fausto Palombelli, direttore marketing e sviluppo di AdR che ha evidenziato come: «Con questo nuovo collegamento Fiumicino può vantare una delle più ampie offerte aeree dall’Europa sulla Cina con ben 12 aerolinee operanti 44 frequenze settimanali. Un’offensiva operativa che lascia presagire il raggiungimento del traguardo di oltre 900mila passeggeri da e per la Cina, con una crescita incredibile se si pensa che solo cinque anni fa dalla Cina vantavamo soltanto 250mila viaggiatori».

Si consolida poi l’impegno di Air China nel supportare l’incoming nella capitale, grazie alla sua fattiva partecipazione al  Piano Strategico del Turismo che, come ha ricordato l’assessore al turismo del Comune di Roma, Carlo Cafarotti, si tradurrà nella realizzazione del progetto Futurome, con una serie di iniziative e investimenti per qualificare l’accoglienza e l’organizzazione turistica della capitale.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Andrea Lovelock
Andrea Lovelock

Guarda altri articoli