Aidit si espande sul territorio: eletti i presidenti di Puglia e Sicilia

Aidit si espande sul territorio: eletti i presidenti di Puglia e Sicilia
07 Agosto 12:10 2020 Stampa questo articolo

Consolidamento in Aidit, l’Associazione italiana distribuzione turistica, aderente a Federturismo Confindustria, con la nomina di due nuovi presidenti territoriali: Giuseppe Abbatepaolo per la Puglia e Giovanni Ciancio per la Sicilia.

«Sono molto orgoglioso di entrare a far parte della famiglia Aidit – ha dichiarato Ciancio – E sono convinto che unendo le forze e mettendo a fattor comune tutte le energie e le competenze disponibili saremo in grado di fornire un sostegno e una prospettiva alle agenzie di viaggi, così duramente colpite dalla crisi che stiamo attraversando».

Eguale soddisfazione espressa da Abbatepaolo, che ha osservato come «il periodo storico che stiamo vivendo, con l’inevitabile trasformazione che sta subendo il nostro settore, e le conseguenti ripercussioni nel modo di pensare, programmare e offrire il nostro lavoro, ha portato le agenzie a incontrarsi nella casa comune di Aidit, unendo varie professionalità con l‘obiettivo comune di superare le difficoltà e le criticità che il Covid-19 ha palesato. Il nostro intento è dialogare con il territorio e le istituzioni in maniera costruttiva».

Nel salutare l’ingresso nella squadra Aidit, il presidente nazionale dell’associazione, Domenico Pellegrino, ha concluso: «Il team che stiamo completando è il segno dell’interesse che Aidit continua a suscitare. Il terribile periodo che tutti noi stiamo attraversando ci induce a lavorare in sinergia e con sempre maggiore forza e determinazione per tutelare gli interessi del settore e insistere nei confronti del governo, che si è fin qui dimostrato purtroppo assente nonostante le ripetute istanze presentate congiuntamente da tutte le rappresentanze del turismo organizzato, sulla necessità di sostenere concretamente un comparto strategico per il turismo nazionale come è quello delle agenzie di viaggi».

L'Autore