È Aeroflot il marchio più influente dei cieli

È Aeroflot il marchio più influente dei cieli
02 aprile 16:00 2017 Stampa questo articolo

Aeroflot? È il marchio più influente dei cieli. A dirlo è stato Brand Finance, che nella sua consueta classifica dei brand con il maggiore potere di attrazione di tutto il mondo ha messo la compagnia russa davanti ai colossi aerei di Stati Uniti e Medio Oriente.

In tutto, dice il report, sono una decina i vettori che possono fregiarsi di un rating AAA, ma il primato spetta alla compagnia ex-sovietica (nel suo logo campeggiano ancora falce e martello) per alcuni motivi: dalla sua sponsorizzazione al Manchester United, alla giovane età della sua flotta, passando per i massicci investimenti effettuati soprattutto sui mercati asiatici.

E ancora: «La forza di Aeroflot dipende in parte dalle rotte domestiche – prosegue la ricerca – dove detiene una quota di mercato molto elevata. Ma non solo, molti elevati sono infatti i punteggi raggiunti in topic come la familiarità presso i consumatori, la reputazione del prodotto, la fidelizzazione dei viaggiatori. Tutti molti alti se confrontati con quelli di altre compagnie nei rispettivi Paesi di origine».

L’unico punto su cui il vettore ex-Urss perde il confronto con i suoi competitor in giro per il mondo è il cosiddetto brand value. A questo proposito, se American Airlines è il vettore con il maggiore valore del marchio, davanti ad altri big come Delta, United Airlines, Emirates e Southwest, la compagnia russa si piazza solo al 26° posto. Una posizione di tutto rispetto, però, se si pensa che British Airways è scesa quest’anno alla nona piazza, easyJet alla 19ª e Ryanair alla 22ª.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore