Aegean in pista per acquisire Croatia Airlines

Aegean in pista per acquisire Croatia Airlines
03 Gennaio 10:12 2020 Stampa questo articolo

Non solo flotta e basi, nel piano di espansione per il 2020 di Aegean Airlines ci sarebbe anche l’interesse per Croatia Airlines. Il vettore greco, infatti, ha confermato la partecipazione alla fase di offerta indicativa non vincolante della privatizzazione della compagnia aerea croata che, però, come indica Aegean in una sua nota “non implica alcun impegno diretto da parte della società”.

“Qualsiasi decisione materiale sulla potenziale partecipazione o meno di Aegean alla fase successiva della trattativa verrà presa nei prossimi mesi – spiega il vettore – A seguito delle disposizioni di accesso a informazioni e discussioni ulteriori, il tutto secondo il procedimento che la Repubblica di Croazia stabilirà”.

FLOTTA E BASI. Intanto, Aegean procede con la sua nuova strategia, che per l’anno appena iniziato prevede oltre 19 milioni di posti disponibili (1.5 milioni in più rispetto al 2019) e operazioni su 155 destinazioni differenti con 65 aeromobili.

Un’espansione, questa, che tocca anche l’Italia e si basa su tre pilastri: più attività su Salonicco e nuova base di Corfu; investimenti e focus su Atene; maggiore sostanza alla stagione turistica greca.

«Il 2020 è un nuovo inizio per noi – spiega Dimitris Gerogiannis, ceo di Aegean Airlines – Grazie all’implementazione del nostro business plan e delle partnership strategiche con le città e le istituzioni regionali del Paese riusciremo a svilupparci progressivamente».

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore