Ccnl Turismo, la firma entro fine luglio

Ccnl Turismo, la firma entro fine luglio
18 luglio 11:36 2019 Stampa questo articolo

Scongiurato lo slittamento a settembre per la sigla del nuovo contratto collettivo di lavoro per le imprese di viaggio che aveva subìto un inaspettato stop, lo scorso 11 luglio, per l’improvviso ricovero di un sindacalista che aveva fatto rinviare l’incontro.

Il nuovo Ccnl, di cui è firmataria Fiavet in rappresentanza del sindacato datoriale delle imprese di viaggi e turismo, interessa circa 40mila addetti e, secondo quanto raccolto dai portavoce di Filcams e Fisascat, verrà finalizzato sicuramente entro la fine di luglio, poichè l’intero assetto normativo è praticamente pronto e manca solo l’incontro tra le parti e la formalizzazione.

Secondo le prime anticipazioni, nel nuovo Ccnl si tiene conto soprattutto dell’organizzazione del lavoro in base alle variazioni dell’intensità lavorativa dovuta alla forte caratterizzazione stagionale della filiera della distribuzione turistica.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Andrea Lovelock
Andrea Lovelock

Guarda altri articoli