Adria Ferries rinnova la flotta e lancia AF Claudia

Adria Ferries rinnova la flotta e lancia AF Claudia
19 novembre 13:10 2019 Stampa questo articolo

Importante investimento in casa Adria Ferries: si tratta della nuova nave AF Claudia, che servirà la linea Ancona-Durazzo. Queste le principali caratteristiche del traghetto: 2040 metri lineari suddivisi tra 140 camion e 75 auto, 950 passeggeri, 76 cabine e 22 nodi di velocità: queste le caratteristiche

La nave rappresenta per la compagnia l’occasione per sperimentare una serie di servizi integrati e più evoluti, in linea con la visione aziendale di accrescere il valore dell’esperienza di viaggio dei propri passeggeri considerati non clienti, ma ospiti a bordo.

AF Claudia sarà teatro di progetti all’avanguardia: Adria Ferries punta all’innovazione e alla tecnologia con l’obiettivo di sviluppare e migliorare il servizio dei collegamenti Italia-Albania, tanto da programmare i lavori di restyling e ampliamento entro l’estate 2020. Assieme all’ampliamento, che raddoppierà la capacità attuale dei passeggeri, verrà rivisto il concept delle aree comuni nell’ottica di un approccio più passenger friendly.

Numerose saranno le attività di intrattenimento pensate per accompagnare gli ospiti durante tutta la durata del viaggio (tra cui l’area bimbi, lo snack bar, il free wifi, il duty free), accanto al servizio di ristorazione di bordo che offrirà una varietà di cibi 100% Made in Italy.

FLOTTA GREEN. Nell’ottica del “viaggiare sostenibile” Adria Ferries, in linea con la nuova Normativa Imo 2020, che prevede la riduzione delle emissioni di zolfo da parte delle navi, ha scelto di rinnovare i sistemi di scarico della propria flotta al fine di contribuire concretamente alla tutela delle risorse naturali: AF Claudia, infatti, è già dotata di scrubber, apparecchiature di lavaggio dei gas di scarico in grado di ridurre drasticamente, tramite l’acqua di mare, la quantità di zolfo presente nei fumi prodotti.

La nuova Claudia si distinguerà, quindi, non solo per varietà dei servizi, comfort e velocità, ma anche per la sostenibilità, valore cardine di un modello di business orientato a sviluppare tecnologie volte a ridurre l’impatto ambientale delle emissioni inquinanti. Adria Ferries ha dotato dio scrubber anche un’altra nave della flotta, AF Marina.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore