Addio Equitalia, benvenuta Riscossione

by Redazione | 3 Luglio 2017 7:00

Dal primo luglio, ma più concretamente da lunedì 3, i contribuenti dicono addio a Equitalia. La Spa partecipata al 51% dall’Agenzia delle Entrate e al 49% dall’Inps lascia il posto all’ente pubblico economico Agenzia delle Entrate-Riscossione, sotto il contro del ministero dell’Economia. Un cambiamento che vale per tutte le regioni, tranne che per la Sicilia, dove la riscossione è operata da un altro soggetto.

“I contribuenti troveranno il nuovo logo, nuova modulistica, mentre le attività e i servizi saranno svolti in continuità con la precedente gestione”, si legge in una nota di Equitalia.

Sul fronte online, cambia il portale che ora sarà www.agenziaentrateriscossione.gov.it[1]. Invariati, invece, il contact center (06.0101) per fornire informazioni agli utenti e la app Equiclick.

Contemporaneamente, nei 200 sportelli della vecchia Equitalia arriveranno nuovi strumenti digitali salta-fila: il contribuente può essere identificato attraverso il codice fiscale sulla tessera sanitaria.

Dopo l’estate, arriverà l’app che consentirà di cercare uno sportello di Agenzia delle Entrate-Riscossione, di visualizzare la situazione delle attese e le fasce orarie disponibili e di scegliere il servizio all’orario desiderato nella giornata di prenotazione desiderata. E più in là sarà anche possibile fissare un appuntamento allo sportello anticipando l’argomento dell’incontro.

L’ente Riscossione sarà presieduto da Ernesto Maria Ruffini, già direttore dell’Agenzia delle Entrate.

Endnotes:
  1. www.agenziaentrateriscossione.gov.it: http://www.agenziaentrateriscossione.gov.it

Source URL: https://www.lagenziadiviaggi.it/addio-equitalia-benvenuta-riscossione/