Acentro a Mauritius rivela la magia del golf

Acentro a Mauritius rivela la magia del golf
28 Marzo 12:38 2017 Stampa questo articolo

«Le spiagge bianchissime fanno da contrasto a montagne svettanti di origine vulcanica. Una pianura ben coltivata confina con foreste incontaminate. È l’Isola di  Mauritius, – racconta Laura Piras, direttore qualità, marketing e comunicazione di Acentro Turismo – Ed è così che  si mostra a chi arriva, un paradiso terrestre che stupisce per le innumerevoli attività proposte ma soprattutto per essere diventata protagonista in questi ultimi anni di un importante sviluppo turistico golfistico: i campi da golf sono ben dodici!».

Quali sono le vostre migliori proposte sull’isola?

«Nella  penisola di Le Morne, a sud ovest dell’isola si trova il Paradis Golf Club, campo da golf di 18 buche par 72 su cui i prestigiosi alberghi Dinarobin e il Paradis Golf Resort  si  affacciano. Il percorso  si sviluppa intorno alla laguna offrendo viste spettacolari e un’atmosfera da sogno. A solo quindici minuti di distanza altri due percorsi di 18 buche il Telfair  e il Tamarina e i prestigioso Heritage Le Telfaire inserito in uno straordinario scenario naturale e con il suo campo da golf intorno. A est dell’Isola invece il bellissimo Constance Belle Mare Plage, resort di lusso  con i suoi due campi da golf da 18 buche e a 20 minuti l’Ile au Cerfs Golf e l’Anahita.  In ultimo il Sugar Beach Resort & Spa che offre ogni confort anche con Spa».

Informazioni  e prenotazioni
Acentro Turismo
Via V. Pisani 5/7
20124 Milano
Tel. 02.66.711.811
www.acentro.it
golfvacanze@acentro.it

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Commerciale
Commerciale

Guarda altri articoli