Accordo Sonders&Beach-Rina per la certificazione lgbtq+ QueerVadis

by Redazione | 25 Maggio 2022 9:35

Siglato un accordo tra il Gruppo Sonders&Beach e la multinazionale di ispezione, certificazione e consulenza ingegneristica Rina, per la qualifica di aziende e destinazioni turistiche Lgbtq+ Welcoming.

Rina e Sonders&Beach unendo la loro expertise, supportano la diffusione del protocollo QueerVadis Certified; si tratta del primo protocollo di respiro mondiale volto alla promozione dell’accoglienza turistica della comunità Lgbtq+. Il viaggiatore internazionale potrà avere una garanzia certa di un’accoglienza adeguata nelle destinazioni e negli hotel certificati con il label Queer Vadis.

Rina si occuperà di eseguire il primo anno l’audit di certificazione, valutando la piena e corretta adozione delle regole previste dal protocollo e certificando le aziende idonee che potranno utilizzare il marchio QueerVadis Certified. Gli anni successivi Rina eseguirà gli audit di sorveglianza volti a mantenere lo status di azienda Lgbtq+ Welcoming.

Ad oggi hanno già aderito o sono in fase di adesione al protocollo QueerVadis importanti realtà come il Gruppo UnaHotels, Leonardo Hotels, Enit, Best Western, Comune di Milano e Comune di Crema.

«Come emerso durante gli Stati Generali il turismo Lgbtq+ si dimostra resiliente nonostante la pandemia, con un giro d’affari in Europa di 43 miliardi di euro nel 2021, nonché ancora molto attento alla tematiche sul diversity&inclusion, con il 50% dei viaggiatori europei che prediligono una destinazione o un albergo Lgbt+ friendly. Questo dimostra quanto sia importante per le aziende e le mete turistiche disporre di un protocollo con indicazioni chiare e precise su come offrire un’ospitalità davvero inclusiva», dichiara Alessio Virgili, ceo Sonders&Beach.

Source URL: https://www.lagenziadiviaggi.it/accordo-sondersbeach-rina-per-la-certificazione-lgbtq-queervadis/