Accordo in vista tra Air Italy e la Regione Sardegna

Accordo in vista tra Air Italy e la Regione Sardegna
24 Maggio 12:12 2019 Stampa questo articolo

Sembra davvero giunta alle battute finali la vicenda sulla continuità territoriale per i voli da Olbia su Roma e Milano: Air Italy – con una comunicazione ufficiale – ha infatti dato il primo ok alla proposta avanzata dalla Regione Sardegna che affida la quasi esclusività dei collegamenti alla compagnia, a eccezione di un volo assegnato ad Alitalia – che potrà essere operato dal 1° giugno al 31 agosto – per consentire la riprotezione dei quasi 70mila passeggeri che avevano già acquistato i biglietti Az nei giorni del botta e risposta tra i due vettor.

Secondo le stime della stessa Regione, questo volo extra bando di Alitalia inciderà solo per il 10% sul potenziale di utenza. Inoltre, anche se su questo fronte ci sono alcune parti da limare, dal 1° settembre per Air Italy dovrebbe arrivare l’esclusiva piena sui voli in continuità da e per Olbia.

In queste ore, inoltre, è circolata la notizia che la compagnia partecipata al 49% da Qatar Airways avrebbe inviato alla Regione Sardegna una sua controproposta per modificare in parte l’opzione accettata e riguarderebbe un secondo volo aggiuntivo che Alitalia dovrebbe comunque garantire nelle ore centrali della giornata.

In ogni caso, per i prossimi mesi si rasserena il clima soprattutto per i circa 500 lavoratori coinvolti nella vicenda, che rischiavano il proprio posto con lo smantellamento della base operativa di Air Italy.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore